Il ministro Costa ad Alba per incontrare i lavoratori di carcere e RotoAlba

ALBA Il ministro agli Affari regionali, il monregalese Enrico Costa, sarà ad Alba sabato 13 febbraio, su invito dell’eurodeputato Alberto Cirio, per incontrare una rappresentanza dei lavoratori della polizia penitenziaria, accompagnati dall’avvocato Roberto Ponzio, loro rappresentante, e a seguire una delegazione di lavoratori della RotoAlba. L’incontro è in programma alle 9 in Comune.

«Ringrazio il ministro Costa per aver accettato subito la nostra richiesta di incontro – sottolinea Alberto Cirio – Abbiamo bisogno che il Governo dia un segnale chiaro, perché in gioco ci sono centinaia di posti di lavoro. Vale sia per la polizia penitenziaria del nostro carcere che per i dipendenti della RotoAlba, che dopo tante promesse stanno ancora aspettando una soluzione. Questi ultimi lasceranno una memoria al Ministro che riguarda in particolare chi avrebbe già le condizioni per il prepensionamento. Lavoratori con oltre 30 anni di contributi e più di 50 anni di età, che proprio per questa ragione incontrerebbero grandi difficoltà per un ricollocamento nel mondo del lavoro».