Radio Alba rinnova le frequenze

ALBA Il mese di marzo si è concluso con un momento importante per Radio Alba che ha appena compiuto quarant’anni: le trasmissioni si sono spostate sulle nuove frequenze 103,4 e 104,6 megahertz in Fm per servire nel miglior modo il proprio territorio di riferimento.
«Per la prima frequenza basta spostare di poco la sintonia rispetto alla vecchia. La seconda frequenza avrà bisogno di qualche giorno di messa a punto ma consentirà la completa copertura dell’utenza», spiegano dalla radio.


Radio Alba può essere ascoltata in streaming collegandosi con il sito www.radioalba.it. Gli ascoltatori possono interagire con i dj tramite Whatsapp, Facebook e Twitter e mediante il buon vecchio telefono.
Il cambio di frequenze non è l’unica novità: «In occasione del 40° compleanno la gestione passa a La nuova Radio Alba srl, società voluta da Claudio Rosso per rilanciare la creatura di Alberto Levi che aveva dato vita a una delle prime radio libere in Italia nel 1976», spiegano da Radio Alba.
«La squadra dei collaboratori è confermata al completo e si arricchisce di alcune novità per rendere più ricchi i notiziari e le rubriche cercando di accrescere il coinvolgimento degli ascoltatori. La radio vuole anche essere un servizio per il bacino in cui opera accompagnando eventi, feste, sagre, collaborando con le scuole ma, soprattutto, facendosi strumento informativo che collabora con le comunità. State sintonizzati e ascoltate Radio Alba!», concludono dall’emittente albese.

g.s.