Anche 12mila bottiglie di Barbera per sostenere la lotta alla Sla

SOLIDARIETA’ Domenica 17 settembre, in occasione della decima giornata nazionale sulla Sla, in 150 piazze italiane sarà possibile sostenere Aisla (l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica), aderendo all’iniziativa “Un contributo versato con gusto”. Con una donazione di 10 euro, presso gli stand dei volontari Aisla, sarà possibile ricevere una delle 12mila bottiglie di Barbera d’Asti Docg a edizione limitata donate per l’occasione dal Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato.

Come partner di questa importante iniziativa, il Consorzio di tutela ha selezionato, tramite una commissione di tecnici, le migliori bottiglie di Barbera d’Asti Docg tra quelle presentate dalle aziende associate, realizzando un’apposita etichettatura dedicata alla giornata nazionale sulla Sla. Il ricavato della raccolta fondi andrà a supporto del progetto Operazione sollievo, che da anni si dedica ad aiutare gratuitamente le persone con Sls con consulenze psicologiche legali e fiscali e contributi economici per le famiglie in difficoltà che hanno bisogno di una badante o di strumenti per l’assistenza.

Dichiara Filippo Mobrici presidente del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato: «Siamo orgogliosi che la Barbera d’Asti Docg possa essere il simbolo di questa importante iniziativa alla quale le aziende consorziate hanno risposto con entusiasmo. La giornata nazionale sulla Sla, dal 2013 ha permesso ad Aisla di aiutare più di 200 famiglie. Un progetto che siamo lieti di sostenere e per il quale cui ringraziamo Massimo Mauro, presidente di Aisla, l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, il presidente della fondazione Cassa di risparmio di Asti Mario Sacco e la presidente dell’Unione Industriale della Provincia di Asti Paola Malabaila».

In Piemonte i volontari di Aisla saranno presenti in 9 località:  Alba (piazza Duomo, domenica primo ottobre), Asti (piazza San Secondo), Borgosesia (festa Pray in vetrina dal 16 al 19 settembre); Boves (piazza dell’Olmo),  Cuneo (corso Nizza 30), Saluzzo (corso Italia), Torino (piazza Castello-angolo via Garibaldi),  Villafalletto (piazza Mazzini),  Monsola (frazione di Villafalletto,  davanti alla chiesa parrocchiale)

L’elenco aggiornato delle piazze e delle città coinvolte è disponibile su www.aisla.it