La Lega tumori cerca nuovi volontari ad Alba e Bra

VOLONTARIATO La Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt), in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato di Cuneo, offre, nel mese di ottobre, l’opportunità di partecipare a un corso di formazione per il volontariato in ambito oncologico per le delegazioni di Alba e Bra.
Il corso ha lo scopo di illustrare gli interventi dell’associazione e fornire le competenze necessarie per questo servizio alla comunità.
I volontari formati potranno operare all’interno del sodalizio svolgendo le varie attività che la Lilt propone: trasporto e accompagnamento dei pazienti dal domicilio ai luoghi di cura, supporto alle iniziative di segreteria e assistenza alla diagnosi precoce (controllo nei, campagna Nastro rosa per la prevenzione del tumore al seno), progetti di informazione ed educazione sanitaria nelle scuole, eventi di piazza come campagne raccolta fondi e distribuzione materiale informativo. I corsi di formazione saranno preceduti da un colloquio motivazionale e di conoscenza.

Primo incontro il 19 ottobre

Il programma del corso prevede per giovedì 19 ottobre il primo incontro, dalle 20.30 alle 23, con presentazione dell’associazione, del volontariato in ambito oncologico, formazione su aspetti organizzativi strutturali e psicologici, e codice deontologico del volontariato.
Il secondo appuntamento sarà per sabato 21 ottobre dalle 9 alle 13, con informazioni più pratiche sul volontariato in Lilt, motivazioni, aspettative e importanza della comunicazione, e a seguire testimonianze di esperienze vissute all’interno dell’associazione. La sede verrà stabilita in base al numero di iscritti.
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alle delegazioni di Alba, la cui nuova fiduciaria in carica da inizio settembre è Maria Chiara Matta, in via Santa Barbara 4/1 (telefono 0173-29.07.20) e Bra in via Magenta 47 (telefono 0172-43.25.75).

a.r.