Entrano nell’ospedale di Nizza Monferrato con 8 grammi di droghe, arrestati

NIZZA MONFERRATO (ASTI) I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un uomo e una donna, rispettivamente del 1979 e del ’71, conviventi di fatto e  pregiudicati, per detenzione ai fini di spaccio di eroina e cocaina.

I due venivano colti nella flagranza mentre si introducevano, come utenti qualsiasi, all’interno del punto ristoro dell’ospedale Santo Spirito di Nizza Monferrato, molto probabilmente con lo scopo di rifornire di sostanza stupefacente un degente.

Fermati e identificati, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso di circa 8 grammi tra cocaina ed eroina, suddivise in dosi. La successiva perquisizione domiciliare permetteva ai militari di sequestrare materiale utile al confezionamento della droga nonché un bilancino di precisione.

Svolti gli opportuni accertamenti, i due, dopo essere stati tratti in arresto venivano portati nelle case circondariali di Alessandria e Vercelli.