Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Condannata a due anni e 10 mesi per diversi furti e una rapina

CRONACA I Carabinieri della stazione di Alba hanno tratto in arresto una donna di etnia sinti, pregiudicata e disoccupata. La donna era stata accusata di aver commesso una rapina e diversi furti tra il 2016 e il 2017 in Alba e nella provincia Granda.

l Tribunale ordinario di Cuneo ha emesso la condanna finale a 2 anni e 10 mesi di reclusione che la donna, già sottoposta agli arresti domiciliari, sconterà presso il carcere femminile di Torino, ove è stata accompagnata dai militari.