Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Vite a Oriente, il 21 aprile doppio appuntamento nel Roero

CASTELLINALDO E GOVONE Vite a Oriente, il progetto culturale sospeso tra Cina e Roero prende nuova forma sabato 21 aprile: arte, cultura, vino e paesaggio daranno vita a un percorso tra la Cina di Wencheng e il Roero.

Curata da Stefania Cravanzola, Luca Colombatto, Chen Ming e Wang Hongxia, la giornata inizierà alle 10 nell’enoteca di Castellinaldo con la presentazione delle sculture di Riccardo Cordero e le fotografie dei maestri dell’Accademia d’arti visive di Wenzhou.

Mariacarla Cantamessa

Alle 12 si proseguirà al castello di Govone con le mostre fotografiche “Cittadini del celeste impero” di Roberto Cortese e “Landscape” di Alberto Maccagno; alle 15 si svolgerà il concerto “Sonus flatus”, a cura di Mariacarla Cantamessa. Vite a Oriente proporrà, alle 16, il concerto dei musicisti del Conservatorio di Pechino e, alle 17, “Il tè incontra il Roero”, a cura dell’Associazione nuova generazione italo-cinese. Alle  18 seguirà la degustazione detta “Il vino di Govone, Castellinaldo e Barge incontra la Cina”.

f.g.