Famiglie e comunità in festa a Sant’Antonio di Montà

Famiglie e comunità in festa a Sant'Antonio di Montà

MONTÀ Sarà Ernesto Olivero il super ospite della festa della parrocchia montatese di Sant’Antonio “Tante famiglie, una comunità”.

Il parroco don Paolo Marenco ha spiegato: «Abbiamo cercato Ernesto Olivero perché il suo messaggio ha sempre messo al centro il tipo di comunità che vogliamo creare e festeggiare ogni anno. Lo ospiteremo ai Piloni nel primo appuntamento in calendario, non a caso dedicato agli ultimi e ai più deboli, per coinvolgerli e farli sentire importanti».

La settimana di festeggiamenti inizierà, infatti, domenica 10 giugno al santuario dei Piloni, proprio con una giornata dedicata ad anziani e ammalati. Dopo la Messa delle 16, presieduta da don Domenico Bertorello – responsabile diocesano dell’ufficio per la pastorale degli anziani e della salute –, è previsto, alle ore 17.30, l’intervento di Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, che parlerà dell’ente che ha creato in un intervento intitolato “Racconto di una storia che dura da 50 anni”. Lunedì 11 giugno è in calendario la serata cinema con la proiezione di Wonder, in parrocchia dalle 21, mentre martedì 12 si svolgerà la gita di un giorno a Rapallo, Portofino e San Fruttuoso, con partenza dalla parrocchia fissata alle 6.30. La serata di mercoledì 13 giugno, dalle 20.30, sarà dedicata al divertimento con il gioco “Sportivamente in famiglia”. Giovedì 14, a partire dalle ore 21, tutti i volontari della parrocchia verranno premiati con la dedica dello spettacolo del coro InCanto dell’associazione “Impegnati per chi si impegna”.

Venerdì 15 a partire dalle 21, toccherà animare la serata al Coro moro, un singolare ensemble corale composto da profughi africani che cantano in dialetto piemontese. Sabato 16 giugno, dalle 16, il Ludobus proporrà i suoi giochi divertenti per adulti e bambini; alle 20 verrà servita la cena a campetto, accompagnata, a partire dalle 21.30, dalle canzoni del gruppo musicale “Doriano e i suoi crackers”. La festa si chiuderà domenica 17 giugno con la Messa delle 10.15. Durante tutta la settimana sarà possibile assistere, in parrocchia, alle Lodi delle 7.45, alla Messa delle 8 e ai Vespri delle 18.30.

a.au.

 

Banner Gazzetta d'Alba