Abet, Gribaudo (Pd): «Evitare licenziamenti, interrogazione in Commissione lavoro»

Presidio dei lavoratori di Abet, Arpa, Michelin e Mondo

BRA  “Ho presentato un’interrogazione in Commissione lavoro alla Camera al Ministro Di Maio sul caso della Abet di Bra, perché il governo si attivi presto per evitare i 112 licenziamenti. Piena solidarietà ai lavoratori domani in sciopero: Abet è una storica grande azienda del nostro territorio e dobbiamo fare il possibile per scongiurare la perdita dei posti di lavoro.” Lo dichiara la deputata cuneese del Pd, Chiara Gribaudo, in merito alle vicende dell’azienda leader nel settore dei laminati plastici. “Le sfide del mercato internazionale sono certamente cresciute, ma se l’azienda ha intenzione, come dice, di investire 30 milioni per crescere in competitività, non è giustificabile un simile taglio del personale. In questi casi non si licenzia, ci si mette al tavolo a discutere e al limite si sceglie la cassa integrazione per riorganizzazione. La proprietà deve tornare sui suoi passi e scegliere la strada del dialogo con le forze sindacali e con le istituzioni locali, presentando un piano industriale concreto che tuteli tutti i lavoratori e dia prospettive concrete allo stabilimento di Bra.” Conclude.

Banner Gazzetta d'Alba