Asti: domenica 26 concerto bandistico al teatro Alfieri

ASTI Domenica 26 gennaio, alle 21, al teatro Alfieri, in chiusura dei festeggiamenti per i suoi 170 anni, la banda musicale Giuseppe Cotti di Asti , presenta il concerto di premiazione del primo concorso di strumentazione per banda, indetto in collaborazione con il Comune di Asti, l’istituto di musica Giuseppe  Verdi, la fondazione Centro di studi alfieriani, la casa editrice Edizioni musicali M. Boario e con il patrocinio di Anbima Piemonte. Il concorso, al quale hanno partecipato otto maestri compositori, consisteva nello strumentare una partitura manoscritta del maestro Giuseppe Cotti, inizialmente ideata per pianoforte e coro. Si tratta dell’inno A Vittorio Alfier”, omaggio al famoso drammaturgo astigiano,

Giuseppe Cotti fu una figura importante nel panorama culturale astigiano. Direttore dell’Istituto di musica dal 1842 al 1874, organista in cattedrale, direttore dell’orchestra e del coro del teatro sociale, nonché secondo maestro in linea temporale della banda cittadina, che dal 1995 è a lui intitolata.

Primo classificato al concorso è il maestro Michele Mangani, direttore dell’Accademia della cappella musicale del santissimo sacramento di Urbino;  secondo è il maestro Mirko Caruso, docente al liceo musicale di Modica.

Paolo Cavaglià