Addio ad Antonio Tibaldi, imprenditore agricolo di Pocapaglia

POCAPAGLIA Tutta la comunità roerina è in lutto per la scomparsa, avvenuta ieri all’età di 86 anni, dell’imprenditore agricolo di località Butti, Antonio Tibaldi, a tutti noto come Tunin. L’uomo, vinto da un tumore, era molto conosciuto e stimato. Per molti anni, durante la sua gioventù, era stato un valente giocatore di pallone elastico.

Commosso il ricordo dei figli: «Nostro padre è stata una persona semplice, dedita alla sua famiglia, sempre presente quando qualcuno di noi aveva bisogno di un suo consiglio. E l’altra sua passione sono state certamente le vigne, che curava con grande competenza».

Oltre ai figli Stefano, Adriano, Fiorenzo e Marina con le rispettive famiglie, lascia la moglie Angiolina e un nugolo di nipoti. Stasera (sabato 10 luglio) e domani sera, nella sua abitazione alle 21, la recita del rosario; lunedì alle 10.30 nella parrocchia dei Santi Giorgio e Donato, il funerale; poi la tumulazione nel cimitero di Pocapaglia.

Valter Manzone