Le fiamme bruciano il Ponente ligure. Sul luogo tre Canadair e tre elicotteri

Le fiamme bruciano il Ponente ligure. Sul luogo tre Canadair e tre elicotteri
L'area colpita dalle fiamme a Cisano sul Neva (foto Regione Liguria).

PONENTE LIGURE Un incendio di vaste proporzioni sta colpendo l’area del Ponente ligure, nel comune di Cisano sul Neva (Savona), a pochi chilometri di distanza dalla città costiera di Albenga. Dalle 12 di ieri, lunedì 6 settembre, le fiamme si sono propagate in tre diversi punti lungo la strada che conduce alla frazione Cenesi. Le cause sono al vaglio dei Carabinieri forestali, che non escludono il dolo.

Sul luogo sono intervenuti tre aerei Canadair del nucleo nazionale dei Vigili del fuoco e tre elicotteri della Protezione civile regionale. Uno di questi si è poi recato momentaneamente a spegnere un incendio di sterpaglie a Castellaro nell’Imperiese.

Le operazioni riprenderanno con le prime luci del giorno. Nelle ore notturne l’area è monitorata da cinque squadre dei Vigili del fuoco, con circa cento operatori in azione. Nel frattempo, una famiglia è stata evacuata in via precauzionale. Nel Municipio di Albenga è stato allestito il Centro operativo comunale per il coordinamento delle operazioni.

Le maggiori preoccupazioni sono ora legate alle possibili raffiche di vento previste per le prossime ore, che renderebbero ancora più difficoltoso lo spegnimento.

d.ba.

Banner Gazzetta d'Alba