Ultime notizie

Verso la festa della Madonna dei Fiori: oggi aperto banco beneficenza e messa con gli alpini, domani gli ammalati alle 15.30

Verso la festa della Madonna dei Fiori: oggi aperto banco beneficenza e messa con gli alpini, domani gli ammalati alle 15.30
Banco di beneficenza e il gruppo degli organizzatori

BRA Sta entrando nel vivo la Novena in preparazione alla Madonna dei fiori. In questi giorni il Santuario vive un momento di grande affluenza e di partecipazione non solo alle celebrazioni delle Messe, otto ogni giorno, ma anche ai sacramenti, in modo speciale quello della confessione. Il viale nei pressi del Santuario sarà un pullulare di bambini e curiosi che si aggireranno tra le bancarelle e le giostre giunte a Bra per l’occasione.

Attaccamento popolare sarà esternato attraverso la tradizione dei falò che, la sera del 7 settembre illuminano collina e pianura. Oggi, pur ridotta, questa tradizione resiste grazie all’impegno di molte persone. È il caso di strada Bria, dove Renzo Sacco, in collaborazione con altre persone residenti o in strada Ca’ del Bosco, anche quest’anno ha preparato le cataste di fogliame e scarti di legno, che il fuoco accenderà alla vigilia della festa.

Dice Renzo Sacco un po’ scherzando e un po’ serio:«Vista la mia età (85 ma dirige ancora il coro alla Messa delle 17.30 N.d.A.) temo che sia l’ultimo…comunque sia ci affidiamo alla Provvidenza vivendo il presente e mercoledì sera lo faremo».

Domani domenica 4 settembre alle 10.30 presiede il Vescovo Emerito di Biella, Mons.Gabriele Mana, alle 15.30 la Giornata con Messa per gli ammalati a cura dell’Oftal.

Giovedì 8 settembre solenne festa della Madonna dei Fiori. Alle 10.30 solenne concelebrazione presieduta dall’Arcivescovo di Torino Mons. Roberto Repole.  Al pomeriggio con partenza alle 16 solenne processione per le vie della città che ritorna dopo tre anni, e solenne affidamento alla Vergine dei Fiori, alle 17.30 la S.Messa di chiusura presieduta da mons. Piero Delbosco, Vescovo di Cuneo-Fossano. 

Giovedì 9 settembre. Ringraziamento e ripartenza. Maria nel mio quotidiano. Messe alle ore 8 e 9 per i benefattori del Santuario vivi e defunti. Ore 14.30, 15, 15.30, 16, 16.30 e 17 benedizione bambini e ragazzi. Alle ore 17.30 Messa di ringraziamento e chiusura delle feste. Anche quest’anno sarà allestito il grande banco di beneficenza, dopo l’assenza di qualche anno, l’apertura stasera, sabato 3 settembre, che è anche anniversario della dedicazione avvenuta il 3 settembre 1978 . Intanto dopo la festa, gita a Gressoney, con visita a Castel Savoia. Iscrizioni ed informazioni in Santuario o presso Maria Teresa Zavattaro nei giorni della Novena e festa.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba