Ultime notizie

I risultati della prima giornata del campionato di Serie A Banca d’Alba

I risultati della prima giornata del campionato di Serie A Banca d'Alba
Paolo Vacchetto, capitano della Pallapugno Albeisa. ©Candido Capra

PALLAPUGNO È iniziata la 101ª edizione del campionato italiano di Serie A abbinato al Trofeo Banca d’Alba. Le finaliste del 2022 hanno cominciato con il “pugno” giusto la nuova stagione: i campioni d’Italia della Marchisio Nocciole Cortemilia, guidati dal capitano Massimo Vacchetto, si sono imposti 9-4 con l’Acqua San Bernardo San Biagio di Andrea Pettavino, mentre la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola ha superato 9-3 la Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva di Matteo Levratto. Risultati a sorpresa, invece, da Cuneo e da Castagnole delle Lanze. Al “Francesco Capello”, l’Acqua San Bernardo Subalcuneo è stata superata al 17° gioco, 8-9, dalla Virtus Langhe di Davide Barroero, mentre al “Remo Gianuzzi”, la quadretta astigiana di Enrico Parussa è stata pesantemente sconfitta per 1-9 dalla Pallapugno Albeisa di Paolo Vacchetto. Infine, a Canale, successo per 9-6 della Bfm Macchine Agricole Canalese di Cristian Gatto sulla Bormidese di Davide Dutto.

La classifica: Pallapugno Albeisa, Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese, Marchisio Nocciole Cortemilia, Bfm Macchine Agricole Canalese e Virtus Langhe 1; Acqua San Bernardo Subalcuneo, Bormidese, Acqua San Bernardo San Biagio, Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva, Araldica Castagnole Lanze 0.

Seconda giornata
Sabato 15 aprile ore 15
ad Alba: Pallapugno Albeisa-Acqua San Bernardo Subalcuneo
Sabato 15 aprile ore 15.30
a San Biagio Mondovì: Acqua San Bernardo San Biagio-Bfm Macchine Agricole Canalese
Sabato 15 aprile ore 16
a Bormida: Bormidese-Araldica Castagnole Lanze
Domenica 16 aprile ore 16
a Dogliani: Virtus Langhe-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese
a Ceva: Vetrerie Giacosa Spaccio Faccia Ceva-Marchisio Nocciole Cortemilia

Fabio Gallina

Banner Gazzetta d'Alba