L’asilo Mussone di Castellinaldo diverrà statale

Servono 125

CASTELLINALDO Lo storico asilo Mussone avrebbe chiuso, ora farà capo all’istituto di Govone
Appena prima dello scoccare della fine dell’anno la Regione si è detta favorevole: la paritaria Mussone diventerà scuola dell’infanzia statale. L’eurodeputato Alberto Cirio ha commentato: «Si completa un percorso iniziato quando ero assessore regionale all’istruzione con l’allora sindaco Roberto Costa, e poi proseguito con l’attuale, Giovanni Molino, con il supporto del consigliere Franco Graglia. È la prova», prosegue Cirio, «che, agendo in sinergia, si ottengono risultati importanti. In questo caso, trattandosi di una scuola materna in un piccolo Comune, parliamo di un servizio vitale per tante giovani famiglie».

Asilo Mussone CastellinaldoIl nuovo plesso statale farà parte dell’Istituto comprensivo di Govone e sancirà la chiusura della scuola paritaria Mussone. La dirigente Gabriella Benzi spiega: «La decisione è stata concordata con l’Amministrazione e la richiesta è avvenuta già sapendo che l’istituto privato aveva chiesto di chiudere. Ora pensiamo alla continuità didattica che è positiva per un plesso piccolo e talvolta in sofferenza per le iscrizioni. L’ufficio scolastico regionale provvederà al reperimento delle risorse umane per il funzionamento. Se tutto ciò accadrà potremo dirci operativi per il prossimo 1° settembre». Appagato anche il primo cittadino Giovanni Molino: «Il prossimo anno si ha l’aspettativa di 22 alunni e i locali saranno sistemati in via Marconi, dove si trova ora il Mussone. Come Amministrazione possiamo dirci soddisfatti».

f.ge.

Banner Gazzetta d'Alba