Bela Trifolera dal fascino esotico

Quindici anni fa, Denny Mendez, nata a Santo Domingo ma cresciuta in Italia, veniva eletta Miss Italia. La ricorda molto nei tratti del viso e nel fisico esile Wendy Montaldo, papà di Neviglie e mamma ghanese, da sabato “Bela Trifolera” ad Alba.

La bellissima giovane, che rappresentava il Comune di Neviglie, è nata in Italia e ha 19 anni, ha da poco superato la maturità all’istituto “Piera Cillario” e sogna di diventare educatrice per l’infanzia. E, come quasi tutte le altre 18 Miss che si sono date battaglia sabato sera sulla scivolosa passerella in piazza Savona bagnata dalla pioggia, è molto timida e riservata, tanto che, al termine dell’incoronazione e delle foto di rito, ringrazia e si defila. «Non me l’aspettavo », dice nei camerini. «Se sono qui, è grazie a papà, che ha insistito perché mi iscrivessi». E infatti papà Primo è raggiante e commenta: «E non voleva neanche partecipare!».

La 55esima edizione del concorso di bellezza delle Langhe ha dato il via ai festeggiamenti della Fiera internazionale del tartufo, che verrà inaugurata il 7 ottobre, ma che già da questa settimana propone eventi e manifestazioni di grande rilievo. La “Bela Trifolera” nasce nel Dopoguerra. Le ragazze si presentano da Alba e dai paesi vicini e vengono valutate per bellezza, spigliatezza e portamento. A fianco alla “Bela Trifolera”, ci sono altre due fasce, una per “Miss Eleganza” e una per “Miss Sorriso”, passaggi importanti per “Miss Muretto” di Alassio.

Sabato scorso, nonostante i temporali abbiano fatto slittare di oltre mezz’ora l’inizio dei defilé, le ragazze hanno sfidato il meteo e le temperature, facendo più uscite in passerella con abiti eleganti, casual e anche in costume da bagno, con tacchi vertiginosi ai piedi. La giuria, guidata dal presidente dell’Ente fiera Antonio Degiacomi, ha avuto non poche difficoltà a scegliere le tre finaliste.

«È stata dura», ha commentato Degiacomi poco prima di far indossare la fascia a Wendy: «Le ragazze erano tutte molto graziose». A porgere la corona alla nuova Miss è stata la “Bela Trifolera” della passata edizione, Francesca Taurino. Al secondo posto, con il titolo di “Miss Eleganza”, si è classificata Carlotta Bertero, 19 anni, che si presentava con la fascia di “Miss Enotria”. “Miss Sorriso” è stata eletta invece Giorgia Ratto, studentessa di 17 anni che rappresentava Cortemilia.

Cristina Borgogno