“Invito alla fede”: un sussidio per “credere, celebrare e vivere”

“Sia benedetto Dio che, in questo Anno della fede, indetto dal Papa, ci invita a riscoprire il grande dono di credere in Lui”. È la preghiera posta al termine del fascicolo, preghiera pensata per una sosta familiare e adatta per la benedizione pasquale, quando il parroco, tra i tanti sussidi che si stanno preparando per la celebrazione dell’Anno della fede, può consegnare questo numero speciale (32 pagine illustrate), a cura della Domenica. Come è ormai tradizione, la Direzione della Domenica suole inserirsi con tempestività al cammino e alle proposte pastorali della Chiesa, per venire incontro ai suoi lettori con interventi che sappiano tradurre, sul piano spirituale e culturale, le tematiche essenziali della vita cristiana. “Invito alla fede” è un opuscolo che si offre come lettura e meditazione personale e può diventare utile come strumento per incontri di catechesi e di preghiera per i vari gruppi, anche perché tiene presenti le due ricorrenze che hanno spinto il Papa ad indire l’Anno della fede: il 50° anniversario del Concilio Vaticano II e il 20° del Catechismo della Chiesa Cattolica.

g.c.