Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Adesso l’Alba sulle elezioni europee: «Grazie agli elettori di Langhe e Roero»

ALBA «Ringraziamo  tutti gli elettori albesi e del territorio di Langhe e Roero che hanno sostenuto il Pd di Matteo Renzi alle elezioni europee portandolo a una percentuale di voti mai raggiunta finora. Ha vinto la speranza di cambiare l’Italia, ha vinto la politica di Matteo Renzi, ha vinto il rinnovamento in cui milioni di italiani hanno dimostrato di credere con questo voto. La soddisfazione per lo straordinario successo ottenuto anche nell’albese, dove  la campagna per le europee è stata fatta in gran parte dai volontari dell’associazione Adesso l’Alba, è ancora più sentita se si considera che nelle liste di Forza Italia vi era la candidatura forte di Alberto Cirio. Alle europee gli elettori albesi hanno deciso di proseguire nel solco tracciato da Matteo Renzi fin dalle primarie dell’8 dicembre 2013, quando oltre 1.700 persone lo scelsero come segretario nazionale del Pd. Oggi quel risultato ha trovato la giusta conferma e ha consentito al partito guidato da Matteo Renzi di raggiungere una soglia di voti impensabile fino a ieri, ben oltre il 40% sul piano nazionale che porterebbe a quella  “vocazione maggioritaria” tanto attesa e necessaria per governare un paese in modo efficace e realizzare le riforme. Quelle stesse riforme che il Parlamento non può più rinviare e che dovranno trovare il sostegno di tutto il Pd, minoranza compresa. Grazie a Matteo Renzi per averci dato questa speranza e a tutti gli elettori  per il sostegno che hanno deciso di concedergli con convinzione e fiducia».

Marta Giovannini (direzione nazionale Pd), Ginetto Pellerino (direzione regionale Pd), con l’associazione  Adesso l’Alba