Nonni civici volontari di Alba attivi tutto l’anno in diversi settori della città

ALBA Mercoledì 3 dicembre nella sala consiliare del Palazzo comunale di Alba il sindaco Maurizio Marello, insieme al vicesindaco Elena Di Liddo, agli assessori Luigi Garassino, Anna Chiara Cavallotto e Alberto Gatto, accanto al Consigliere comunale Mario Marano, ha ringraziato i sessanta nonni civici impegnati volontariamente tutto l’anno in diversi settori e iniziative della città.

Nel ringraziarli, il Sindaco ha salutato i nonni singolarmente omaggiandoli di un dono dopo aver ricordato le attività in cui sono impegnati: il controllo sul parco Sobrino e sui giardini pubblici, la sorveglianza all’ingresso e all’uscita dalle scuole, l’accompagnamento dei bambini con il Piedibus, la manutenzione delle bici del bike sharing, il bricolage, l’apertura di mostre e manifestazioni, il supporto al Teatro, all’Istituto musicale, ai centri anziani e a tanti altri settori della città.

 

«Vi auguro – ha detto Marello ai volontari – un bel nuovo anno di salute e serenità prima di tutto. Poi, sulla base di questo, speriamo che le cose possano migliorare per tutti e che il nostro paese si risollevi. Nel farvi gli auguri voglio consegnarvi un piccolo pensiero. Per la bottiglia di Barolo che vi doniamo ringrazio l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e il suo Presidente Antonio Degiacomi, mentre per i dolci ringrazio la Ferrero».