Al parco Roero verde oltre 10.000 accessi domenicali

SOMMARIVA PERNO. Gianmario Ricciardi, giornalista e sindaco emerito di Sommariva Perno, sostituirà il Consiglio di amministrazione – sciolto a causa delle nuove disposizioni della legge di stabilità – diventando presidente e unico amministratore del parco Roero verde. «Nel 2015 abbiamo staccato circa diecimila biglietti d’ingresso nelle domeniche e nei festivi», afferma Ricciardi, «ma gli accessi sono stati di certo molti di più, considerando che i biglietti vengono emessi solo la domenica. Basilari le tante presenze di bambini, famiglie ed Estate ragazzi alle attività di laboratorio nell’ambito del progetto FantaRegno di Bosco Roero. In agenda per settembre la presentazione, alle scuole, del progetto Una giornata d’ambiente». Le letture animate del FantaRegno sono state curate da Simona Bruno con la collaborazione di Roe, marionetta-gufo e protagonista indiscussa degli incontri, e della biblioteca civica M. Marengo.
Il grande polmone verde roerino avrà, però, un’altra questione “scottante” da risolvere nei mesi a venire: il contratto d’affitto dei terreni del Consorzio rifiuti già scaduto a fine 2014. La gestione che ora fa capo al Comune di Sommariva Perno dovrà passare, previa apposita convenzione, al parco. «Ci terrei a ringraziare in particolare le guardie forestali della Regione, che si sono attivate per un’attenta manutenzione delle aree verdi e boschive», conclude Ricciardi. f.ge.