Bus Company, anche un albese tra i dipendenti premiati

SALUZZO La Bus Company di Saluzzo, leader nel trasporto di persone su gomma, ha consegnato alcuni riconoscimenti ai dipendenti che hanno tagliato importanti traguardi nella vita aziendale avendo raggiunto il traguardo della pensione dopo tanti anni di servizio. La premiazione è avvenuta durante la tradizionale festa per lo scambio degli auguri di Natale che si è svolta sabato 12 dicembre al ristorante “Giardino dei Tigli” di frazione Cussanio a Fossano, con la dirigenza di Bus Company, dipendenti, collaboratori e famiglie. L’amministratore delegato Clemente Galleano ha così consegnato gli attestati a Valter Lamberti di Alba (17 anni di servizio), Carlo Massano di Mondovì (14 anni), Guglielmo Perona di Cuneo (38 anni), Aldo Scibilia di Villafranca (28 anni) e Carmen Ranieri di Villafranca (17 anni), sottolineando l’esempio di fedeltà e attaccamento al lavoro che rappresentano.

«Conosciamo le vostre capacità e la vostra determinazione, ed è proprio grazie ad esse che possiamo guardare con fiducia al futuro – ha affermato Clemente Galleano rivolto ai presenti -: perché la vera forza di Bus Company è nel talento e nell’esperienza degli uomini e delle donne che ci lavorano». La cena sociale, infatti, ha rappresentato anche un momento importante per ringraziare i dipendenti per il loro prezioso impegno in azienda oltre ad essere l’occasione per fare il punto sulla stagione appena conclusa e sugli obiettivi futuri. Un anno importante dato che lo scorso 1° novembre è nata Bus Company, dalla fusione di Ati e Seag che apre un nuovo capitolo e nuove prospettive di mercato per il gruppo. La nascita rappresenta un primo passo verso un importante processo di aggregazione tanto auspicato dalla Regione, per affrontare le sfide del trasporto futuro in un contesto sempre più competitivo ed europeo.

Alla serata hanno partecipato 350 persone, con moltissimi bambini, oltre che rappresentanti delle istituzioni locali a testimonianza dello stretto legame che lega l’azienda al territorio. Numerosi i momenti dedicati ai più piccoli in un’area appositamente allestita con clowns, animatori e la consegna di un regalo natalizio personalizzato a ogni bambino.