Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Dalla scomparsa di Michele Ferrero alla bimba salvata dal dobermann: le notizie più lette del 2015

Michele Ferrero, in uno scatto d'archivio.

Sono numeri sempre più importanti quelli del sito Internet di Gazzetta d’Alba www.gazzettadalba.it, che nel 2015 ha fatto registrare oltre un milione e mezzo di visualizzazioni, con una media superiore ai centomila click mensili. Merito delle tante notizie relative a fatti di cronaca nera pubblicate in tempo reale ma anche degli articoli sui temi di maggiore attualità nei territori di Alba, Langhe, Roero e Bra, dei testi sportivi e culturali, delle informazioni su meteo, curiosità e fatti fuori zona e degli annunci economici. Di seguito vi proponiamo alcune delle notizie più lette nel corso dell’anno appena concluso.

Alba, profondo sconcerto per la scomparsa di Michele Ferrero

A Treiso una cantina da 60 mila bottiglie

Piazza Savona diventa piazza Michele Ferrero. E il figlio Giovanni rassicura: “L’azienda resterà fedele alla città di Alba”

Gli amici lo aiutano nella vendemmia: pensionato di Castellinaldo multato

Roddi, i migranti scendono in strada e bloccano il traffico: ecco i motivi della loro protesta

Riapre Alba galleria (con i cinesi). Il sindaco Marello: un’opportunità per migliorare via Roma

Alba, la scritta “Halla” sulla lavagna e i genitori ritirano i bimbi dall’asilo

Dobermann salva una bambina