Cantieri aperti in tangenziale e corso Canale: code entrando ad Alba

VIABILITà Si stanno smaltendo le lunghe code, che erano state segnalate fin dalle 8 del mattino dagli automobilisti che  stavano cercando di entrare ad Alba da corso Canale e da corso Asti.

Due pattuglie dei Vigili di Alba, che si erano recate sul posto per monitorare la situazione, hanno segnalato poco fa alla loro centrale operativa il miglioramento della situazione. 

A causare le code, l’ampio restringimento della carreggiata sulla tangenziale all’altezza del ponte Caduti di Nassirya resosi necessario per permettere i lavori di asfaltatura disposti dalla Provincia. 

Corso Asti

Il cantiere, aperto fin dalle 7.30 del mattino, si protrarrà fino a sera. Le code partivano, fin dalla prima mattina, sia dalla zona di Piana Biglini – lago San Biagio, sia da corso Asti, sia da corso Canale, dove sono in corso i lavori per la realizzazione di un marciapede tra la frazione Racca e il Big store sul lato sinistro per chi arriva dal Roero. In quel tratto, la circolazione è regolata da un semaforo a senso unico alternato.

Semaforo arancione fino a lunedì mattina

Da questa mattina e fino al 26 novembre compreso è inoltre attivo il semaforo arancione, ovvero la limitazione al traffico per problemi ambientali, in seguito a quattro sforamenti consecutivi dei limiti di Pm10 e altri inquinanti nell’aria.

Nella planimetria qui sotto, evidenziati in colore verde, i percorsi consentiti a chi ha veicoli Euro 4.

Dalle 8.30 alle 18.30 non possono entrare nella Ztl ambientale i veicoli privati pari o inferiori a Euro 4, mentre per i veicoli commerciali pari o inferiori a Euro 3 il divieto va dalle 8.30 alle 12.30.

v.p.