Addio al drammaturgo e regista astigiano Luciano Nattino

ASTI Si è spento a 68 anni, dopo aver lottato contro la Sla, Luciano Nattino. Laureato alla Bocconi di Milano, è stato drammaturgo, regista, attore, ricercatore di tradizioni popolari. Ha fondato nel 1971 il collettivo teatrale Magopovero, oggi Casa degli Alfieri. Ha affrontato la malattia con lucidità tanto da farla diventare oggetto del testo teatrale “Un regalo fuori orario”. È stato dirigente del Pci provinciale e assessore comunale ad Asti.

e.c.