Platinette incanterà la Fiera del peperone

Platinette si esibirà in un concerto a ingresso gratuito giovedì 6 settembre

CARMAGNOLA Dopo i concerti di Ermal Meta e Luca Barbarossa proseguono a Carmagnola gli appuntamenti della Fiera del peperone 2018.

Nell’area spettacoli di piazza Sant’Agostino, questa sera, mercoledì 5 settembre alle 20.30 presentazione del progetto “Piazza ragazzabile”; a seguire si esibirà la Shary band. Giovedì 6 settembre alle 20.30 si terrà un incontro con gli studenti della sezione agraria del polo Baldessano Roccati; alle 21.30 Platinette si esibirà in un concerto party. Venerdì 7 settembre alle 20.30 saranno premiati gli atleti carmagnolesi; alle 21.30 Simone Campa e La paranza del geco offriranno un saggio di musica tradizionale del Sud.

Sabato 8 settembre alle 21.30 ci sarà il concerto dell’orchestra Campus di note, arricchito – in particolare nel brano finale, Don’t give up – da una proiezione virtuale sulla chiesa di Sant’Agostino, a cura dell’associazione TiroviUmoto research. La facciata dell’edificio, mappata al computer dai tecnici, prenderà vita grazie alla proiezione, regalando ai presenti una curiosa esperienza di “realtà aumentata”.

Domenica 9 settembre dalle 17.30 sarà distribuita la pasta al peperone con bagna caoda, realizzata dai volontari in collaborazione con Pasta Berruto e Pro loco Faule; alle 20.45 si ballerà con l’orchestra Liscio simpatia, alle 22 ci sarà un gran finale con Lux arcana.

Tutte le sere, dalle 21, in piazza Raineri si riderà con il Cab 41, il laboratorio comico, gli artisti di Colorado cafè e le Pink show. Nel salone degli Antichi bastioni saranno servite gustose cene, proposte da scuole di cucina, Pro loco e cooperativa Meeting service, con prenotazione obbligatoria. Sempre agli Antichi bastioni dimostrazioni e dibattiti sul tema della canapa – quella dioica che da millenni cresce nelle pianure e sulle montagne – con i suoi molteplici derivati in campo alimentare, cosmetico, tessile ed edile. In piazza Italia nel nuovo Centro servizi per l’agricoltura esporranno le loro specialità produttori e artigiani aderenti al Paniere del prodotti tipici della provincia di Torino, oltre ad alcune aziende ospiti, provenienti da Umbria e Marche. Altri spettacoli sono in programma tutti i giorni, alle 21, in area San Rocco, in zona Bussone, in piazza Garavella e nei giardini Unità d’Italia, dove sarà allestita la Tana dei monelli e si terranno gli intrattenimenti per i bimbi. Il programma completo è su www.fieradelpeperone.it.

Maresita Brandino