Sport e salute: che cosa sono i dolori della crescita?

Iscrizioni stabili nelle scuole di Canale, a Montà invece calano del 2 per cento

SALUTE Il dottor Cesare Ferro, medico dell’Asl Cn2 di Alba-Bra, specialista in ortopedia infantile e medicina dello sport, risponde a un quesito posto da una mamma.

Spesso si sente parlare di dolori della crescita nel bambino. Di cosa si tratta?

«Talvolta e in alcuni bambini in età compresa fra i 5 ed i 15 anni possono comparire dei dolori, spesso serali o addirittura notturni, di tipo crampiforme  agli arti inferiori. Possono essere molto intensi e qualche volta provocare il pianto e disturbare il sonno. Colpiscono in genere bambini iperattivi  o che svolgono intensa attività fisica e sportiva. Si pensa siano dovuti alla maggiore sollecitazione  con eventuali microtraumi  delle cartilagini di accrescimento (sono zone di cartilagine che permettono la crescita dell’osso). Questi dolori hanno in genere un decorso favorevole,si attenuano o scompaiono nel giro di qualche mese o nella peggiore delle ipotesi al termine della crescita.Naturalmente al persistere dei dolori va interpellato lo specialista per escludere con la diagnosi differenziale patologie diverse di natura infiammatoria o altro».

Banner Gazzetta d'Alba