A Castagnole Monferrato tre giorni per valorizzare il Ruchè

L'iniziativa monferrina è organizzata in collaborazione con l'associazione albese Go Wine.

CASTAGNOLE MONFERRATO Da venerdì 10 a domenica 12 maggio, a Castagnole Monferrato, è in programma la festa del Ruchè, iniziativa nata grazie a un gruppo di intraprendenti produttori che ha scelto anni fa di celebrare il gioiello enologico del territorio, facendo squadra col Comune (che dà il nome alla Doc) e all’associazione albese Go wine. L’evento sarà anche l’occasione per fare il punto sulla produzione e sull’ultima vendemmia.

Il programma prevede sabato 11, alle 17.30, alla tenuta La mercantile, il convegno inaugurale della festa con la partecipazione di Gioacchino Bonsignore, caporedattore del Tg5 gusto e la consegna del premio Vin di Vino ad alcuni storici viticoltori  di Castagnole Monferrato. Dalle 19 a mezzanotte saranno aperti i banchi d’assaggio con la presenza dei produttori e i punti gastronomici e ci sarà l’intrattenimento musicale a cura del gruppo Climax bluenote. Domenica 12, alle 11.30 e alle 15.30, alla tenuta La mercantile, ci sarà un wine tasting condotto da Gianni Fabrizio, curatore della guida ai vini del Gambero rosso. Dalle 10.30 alle 18 saranno aperti i banchi d’assaggio con l’intrattenimento musicale del gruppo Triolina e a mezzogiorno saranno aperti i punti gastronomici. In mattina è anche in programma una passeggiata tra i vigneti