La Grande fiera d’estate attende 100mila persone a Savigliano

SAVIGLIANO Partito il conto alla rovescia verso l’inaugurazione di sabato 8 giugno: alle 14 aprirà i battenti, presso l’area fieristica di Via Alba la 44ª edizione della Grande fiera d’estate. Più di 40mila metri quadrati di esposizione, padiglioni e stand (circa mille) per una proposta fieristica “totale” capace di spaziare dall’arredamento e soluzioni di impiantistica domestica in linea con le più moderne disposizioni di legge ai macchinari e attrezzature da lavoro, all’offerta enogastronomica pronta al consumo (con un’area, “il parco de golosi” dedicata ai palati dei clienti).

Sei padiglioni ognuno dedicato a un tema specifico (uno in più rispetto ai 5 dell’ultima edizione cuneese) collegamenti rapidi fra la stazione ferroviaria di Savigliano, il concentrico e l’area della fiera, possibilità di posteggi gratuiti e servizi di trasporto sviluppati con attenzione per tutte le categorie di utenti; il tutto per accogliere al meglio i 100mila visitatori previsti.

Immagine d’archivio della Grande fiera d’estate

Gli spazi espositivi saranno a disposizione degli utenti per 81 ore complessive durante i 9 giorni di durata della manifestazione (la chiusura ufficiale è fissata alle 21 di domenica 16 giugno) con orario pomeridiano (dalle 17 alle 24 nei giorni feriali, apertura anticipata alle 15 nei due week end), ricchissimo il corollario di eventi collaterali pensati per arricchire il già ghiottissimo palinsesto: esibizioni circensi (a cura della scuola saviglianese Fuma che n’duma), spettacoli musicali e il talent Granda c’ho talent protagonisti giovani diversamente abili, il tutto con l’accompagnamento sonoro dell’emittente locale Radio Trs.

Di alto profilo le collaborazioni: si parte con l’iniziativa Creatori di eccellenza che prenderà vita nella Piazza del Gusto una fusione fra mercato di prodotti a km zero ed esibizioni di cucina (12 i cuochi del territorio coinvolti) per passare alle lezioni di Home Staging (valorizzazione immobiliare) tenuto dal Mirna Casadei, organizzato da Confcommercio Cuneo e Fimaa (associazione di categoria dei mediatori immobiliari), partner d’eccezione dell’evento Unicredit e banca Crs.

Davide Gallesio