Preso un diciannovenne dopo la rapina al Carrefour di Asti. I due complici sono fuggiti

ASTI Lo hanno bloccato in strada, nei pressi di via Duca d’Aosta, nel centro di Asti dopo un colpo messo a segno assieme a due “sodali” ancora ricercati.

Gli agenti della Polizia cittadina hanno messo fine, con una manovra coordinata, alla fuga di un giovane di 19 anni, originario della Puglia. Verso le 19 di ieri, mercoledì 11 settembre, assieme a due complici tutti con il volto celato e uno dei tre armato di revolver, ha svuotato due registratori di cassa del Carrefour di via Baracca, prima di dileguarsi a piedi.

Un testimone ha visto il trio dirigersi verso via Oriani indirizzando i poliziotti che hanno chiuso il cerchio attorno ai malviventi. Due sono riusciti a fuggire abbandonando parte del denaro. La loro ricerca prosegue a ritmo serrato.

Davide Gallesio