Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Banca Intesa Sanpaolo: nuove nomine ai vertici della rete territoriale

TORINO La banca Intesa Sanpaolo ha disposto il ricambio, dal 2 gennaio 2020, ai vertici di alcune direzioni regionali della sua rete di 3.300 filiali. Per l’area Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria è stato scelto Teresio Testa che assume il ruolo di direttore regionale precedentemente ricoperto da Cristina Balbo, quest’ultima passa a guidare la zona  Emilia Romagna e Marche.

Teresio Testa, classe 1962, alessandrino lavora in una delle banche del gruppo sin dal 1987, dopo aver conseguito la laurea in economia e commercio a Torino. La carriera lo porta a essere nominato direttore generale di Mediocredito Italiano Spa nel 2016 e, a seguire, diventa responsabile della direzione sales & marketing e presidente del Consiglio di amministrazione di Exetra Spa, società del gruppo Intesa Sanpaolo, creata per promuovere il made in Italy nel mondo.

Le altre nomine. Alla guida della direzione regionale Lombardia si insedierà Tito Nocentini; Gianluigi Venturini sarà il responsabile della direzione regionale Milano e provincia; Giuseppe Mario Nargi guiderà la direzione regionale Campania, Basilicata, Calabria e Puglia; a capo della direzione Lazio, Sardegna e Sicilia resterà Pierluigi Monceri il cui perimetro di responsabilità includerà anche Abruzzo e Molise; Renzo Simonato manterrà la responsabilità della direzione regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige e Luca Severini quella della direzione regionale Toscana e Umbria.