Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Le notizie principali del numero in edicola il 10 dicembre

ALBA Gazzetta d’Alba è disponibile in edicola e in formato digitale da oggi, martedì 10 dicembre. Guarda le notizie principali riassunte nello spot che va in onda su Telenova, canale 90.

Le notizie principali

  • I piemontesi nel 2038: uno su tre sarà over 65. In vent’anni si perderanno quasi centomila abitanti a causa della bassa natalità e di ridotti ingressi di stranieri; Cuneo la provincia più giovane.
  • Solidarietà a Bra: la colletta alimentare ha raccolto oltre 11 tonnellate di cibo da destinare ai più poveri.
  • La Prestel Avio al capolinea. A La Morra l’azienda di cablaggi sembra ormai sull’orlo del fallimento dopo alcuni anni di difficoltà.
  • In poco più di un anno tre le edicole che a Bra hanno cessato l’attività. E ad Alba i chioschi dei giornali lamentano la tassazione eccessiva.
  • Alba diventa capitale italiana per capacità di fare bene impresa: dice il direttore di Confindustria Cuneo Giuliana Cirio, anticipando le iniziative per il 2020.
  • A Bra in arrivo nuove piste ciclabili e restauro di quelle già esistenti con un investimento 150mila euro.
  • Mercato ortofrutticolo del Roero: il Comune di Montà resta socio. Sfruttata la possibilità di una proroga fino al 2021 per trovare una nuova forma societaria.
  • L’ente internazionale Fiera del tartufo conferisce il premio Tartufo dell’anno a Liliana Segre, vittima delle persecuzioni razziali nazifasciste.

Puoi leggere Gazzetta d’Alba digitale online e su dispositivi mobili. compra l’abbonamento su Edicola San Paolo!