Esame di guida: gli astigiani sono i più bocciati del Piemonte

ASTI Dallo studio di AutoScout24 su numeri del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, gli ultimi dati completi disponibili, che riguardano il 2018,  evidenziano che all’esame per la patente di guida gli astigiani sono i più bocciati del Piemonte. Come abbiamo già scritto nei mesi scorsi, gli automobilisti della provincia di Asti sono quelli che passano più tempo al volante; ora emerge che gli astigiani fanno anche più fatica a prendere la patente.

Nel 2018, in tutto il Piemonte, sono state 45.963 le persone neopatentate con la patente B, con una percentuale dell’83,7% dei promossi, più bassa della media nazionale, che si attesta sull’85,5%. In provincia di Asti solo 73 candidati su 100 riescono a superare l’esame, ponendo la provincia astigiana all’ultimo posto nella classifica regionale dietro a Biella (74,3%), Torino (80,1%), Alessandria (86,3%), Novara (91,1%), Cuneo (91,6%), Vercelli (94,6%) e Verbania, prima in graduatoria con il 95,7% di promossi.

Paolo Cavaglià