Ciclismo, il braidese Pietro Aimonetto convocato in Nazionale Under 23

Crediti foto: Olivia Nieto

Inizia nel migliore dei modi la stagione di Pietro Aimonetto. Il ciclista braidese è stato convocato in Nazionale Under 23 per lo stage di allenamento in programma dal 17 al 19 febbraio ad Asciano, in Toscana.

Lo ha convocato il coordinatore delle squadre nazionali di ciclismo, nonché commissario tecnico della Nazionale maggiore maschile, Davide Cassani, su indicazione del ct della Nazionale Under 23 Marino Amadori.

Per Aimonetto si tratta di un ritorno in maglia azzurra: l’atleta classe 2001, infatti, vanta già una presenza in gara e una partecipazione a un raduno, entrambe collezionate nel 2019 con la Nazionale Juniores. A ciò si aggiunge la convocazione ai Campionati europei dello scorso anno, sfumata a causa della brutta caduta che lo ha messo KO nella seconda parte della stagione.

Passista-scalatore con ottime doti da cronoman, quest’anno Aimonetto esordirà tra gli Under 23 con il Cycling Team Friuli, prestigiosa formazione Continental che prenderà parte anche a gare professionistiche. Nella passata stagione da Juniores, nonostante l’incidente, ha collezionato due vittorie e conquistato il titolo di campione regionale di categoria.

Enrico Fonte