Coronavirus: cinesi in Piemonte, fine auto isolamento per 31

Immagine di repertorio

CORONAVIRUS Sono 31 le persone che hanno terminato il periodo di auto isolamento dopo essere ritornate dalla Cina. Stanno tutte bene. Si tratta di famiglie e studenti che sono arrivati a Torino tra il 29 gennaio e il 2 febbraio, dopo aver trascorso un periodo di vacanza nelle loro città d’origine. Sei persone restano ancora in isolamento fino a fine settimana. Non sono attesi ulteriori rientri. Lo rende noto il Comitato di emergenza della comunità cinese in Piemonte, composto da 14 associazioni che stanno monitorando e sostenendo i propri connazionali per il coronavirus.

Le persone che hanno terminato il periodo di osservazione si sono recate alla sede del Servizio Igiene e Sanità pubblica dell’Asl, in via della Consolata, per consegnare la scheda di autovalutazione che è stata registrata e validata con un timbro.

Con questo documento gli studenti torneranno a scuola e all’università. Sette sono i bambini che frequentano le scuole dell’obbligo.

Ansa