Coronavirus: primo caso a Niella Belbo e nuovi contagi a Cossano e Rocchetta

ALTA LANGA Primo caso di coronavirus sul territorio di Niella Belbo. A comunicarlo è il sindaco, Emanuele Sottimano, sulla pagina Facebook del Comune. «La persona è in buone condizioni di salute e si trova in isolamento presso la propria abitazione», dice il primo cittadino, precisando che non ha avuto nessun contatto con la popolazione. Sottimano raccomanda di «Continuare a prestare la massima attenzione, rimanendo a casa e rispettando le regole per non vanificare gli sforzi e i sacrifici fatti finora». Anche a Niella Belbo è disponibile il servizio di consegna della spesa e dei farmici a domicilio da parte della Protezione civile, soprattutto a favore della popolazione anziana e più fragile.

Un secondo caso di positività al Covid-19 è stato segnalato nei Comuni di Cossano e di Rocchetta Belbo. Nel primo caso si tratta di un cittadino residente a Cossano, ma domiciliato nell’Astigiano dove lavora in una residenza per anziani (quindi non ci sono contagiati presenti sul territorio cossanese). A Rocchetta, come spiega il sindaco Valter Sandri, «Il nostro concittadino si trova in isolamento nella propria abitazione».

Fabio Gallina