Ultime notizie

A Bra i Salesiani ricordano don Vincenzo Marrone a un mese dalla morte

A Bra i Salesiani ricordano don Vincenzo Marrone

BRA A un mese dalla sua morte, domenica 27 dicembre, alle 10, durante la Messa nella chiesa dei Salesiani sarà ricordato don Vincenzo Marrone. Per oltre 35 anni missionario in Nigeria, fondatore di case salesiane, scuole, oratori e laboratori, don Marrone era braidese d’adozione, poiché i suoi genitori vivevano a due passi dal santuario della Madonna dei fiori, dove ancor oggi abitano le sorelle e i cognati. Questo il suo testamento spirituale scritto nel marzo scorso: «Sono missionario per dono di Dio, in una chiesa e una congregazione che mi hanno dato sempre ampi spazi e “croci” se vuoi, ma che ho sempre amato; progetti superiori a me che mi hanno e mi entusiasmano ancora, perché sono progetti di Dio sempre nuovo e che rinnova la nostra giovinezza». Don Vincenzo è stato, come don Bosco, padre e maestro di tanti giovani in Africa e in Italia.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba