Provincia, Confcooperative e Anpas: un mare di progetti per il servizio civile

CUNEO È pubblicato anche sul sito della Provincia il bando per il reclutamento dei giovani che intendono partecipare all’esperienza del servizio civile volontario per il 2021. L’ente mette a disposizione in totale 177 posti sulla base di 6 programmi in cui sono inseriti 33 progetti. Di questi ultimi 9 sono finanziati dal piano Garanzia giovani e destinati ai soli giovani neet, cioè non studenti, non lavoratori e non in formazione. Si tratta di un’opportunità formativa in ambiti diversi, dalle biblioteche ai musei, dall’animazione giovanile alle comunità per ragazzi disabili, dalle scuole materne alle case di riposo, dai parchi alla cura degli animali e alla tutela dell’ambiente. Anche la Provincia ha un suo progetto che accoglierà 4 volontari nell’ufficio acque.

La proposta del Servizio civile universale è rivolta a ragazze e ragazzi di età compresa fra i 18 e i 29 anni non compiuti. Scadenza per la presentazione delle domande 8 febbraio 2021 entro le ore 14.

Gli aspiranti volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it aggiungibile tramite pc, tablet e smartphone. Per l’accesso al modulo di adesione sono necessarie le credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale) per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero o le credenziali fornite dal dipartimento per le politiche giovanili per i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia. Dopo l’invio della domanda il candidato verrà convocato per un colloquio.

I progetti di Confcooperative

Anche quest’anno Confcooperative Cuneo propone per 35 giovani  l’opportunità di svolgere un anno di servizio civile nell’ambito dell’assistenza di soggetti fragili (minori, disabili, cittadini stranieri, donne vittime di violenza, affetti dalle dipendenze) presso alcune cooperative sociali aderenti.

I progetti hanno la durata di un anno, per un totale di 1.145 ore lavorative suddivise in 5 giorni a settimana, (per un impiego di circa 25 ore a settimana) con un compenso mensile netto di 439,50 euro.

Le sedi di assegnazione dei volontari sono: Cuneo, Busca, Borgo San Dalmazzo, Mondovì, Briaglia,  Bra, Alba, Racconigi, Chiusa di Pesio, Saluzzo, Fossano, Cavallermaggiore, Roccasparvera, Demonte, Genola. Per ulteriori informazioni e per presentare domanda di candidatura i giovani possono visitare i siti: www.cuneo.confcooperative.it www.serviziocivile.coop o contattare Roberta Rallo 334-62.35.617  rallo.r@confcooperative.it.

I progetti delle associazioni Anpas

In Piemonte sono 385 i posti disponibili nelle diverse associazioni Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze), di cui 91 nella provincia di Cuneo e nel Pinerolese. Per orientare i giovani nella scelta dei progetti di servizio civile e negli adempimenti richiesti, Anpas Piemonte ha predisposto pagine web dedicata http://serviziocivile.anpas.piemonte.it/ e ha lanciato la campagna social attraverso gli spot video I need, I am.

I volontari, dopo l’adeguata formazione, saranno impegnati nel soccorso in emergenza 118, nel trasporto infermi per i servizi di tipo socio sanitario e nel settore educazione e promozione culturale. La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 439,50 euro per un impegno settimanale indicativamente di 25 ore.

Elenco delle pubbliche assistenze Anpas che mettono a disposizione posti per i volontari: Croce verde Bagnolo Piemonte (4 posti); Croce bianca Ceva (4 posti); Gruppo volontari del soccorso Clavesana (4 posti); Croce verde Saluzzo (10 posti); Volontari Valli Monregalesi (4 posti); Croce bianca Fossano (4 posti); Croce verde Bricherasio (10 posti); Croce verde Cavour (6 posti); Croce verde Cumiana (6 posti); Croce verde None (8 posti); Croce verde di Perosa Argentina (9 posti); Croce verde Pinerolo (12 posti); Croce verde Porte (8 posti); Croce giallo azzurra Volvera (2 posti).