Precipita da un ponteggio in un cantiere: la vittima è un operaio astigiano

CASTAGNOLE MONFERRATO Un volo nel vuoto da un’impalcatura è stata fatale, nel primo pomeriggio di oggi (lunedì 18 gennaio) è stato fatale per un muratore astigiano di 50 anni.

L’uomo stava lavorando su un cantiere per la ristrutturazione di una casa privata quando è caduto da un ponteggio a quattro metri d’altezza: immediato l’intervento dell’equipe medica del 118 che ha dovuto constatare il decesso.

Sul luogo dell’incidente i Carabinieri di Montemagno e gli ispettori incaricati dei rilievi sull’applicazione delle misure di sicurezza dell’Asl di Asti.

Davide Gallesio