Sci: Marta Bassino vince coppa del mondo di gigante

JASNA Con una gara di anticipo sulla fine della stagione, l’azzurra Marta Bassino ha vinto la coppa del mondo di slalom gigante. È la quarta italiana a riuscirci dopo Deborah Compagnoni, Denise Karbon e, l’anno scorso, Federica Brignone. Ci è riuscita dopo una stagione strepitosa con ben quattro successi e un terzo posto. Per la piemontese Bassino, 25 anni di Borgo San Dalmazzo, cinque vittorie in coppa e oro mondiale in parallelo a Cortina 2021, è bastato il quarto posto nel gigante di Jasna. Ha vinto la gara la slovacca Petra Vhlova, davanti ad Alice Robinson e a Mikaela Shiffrin. Per l’Italia in classifica poi ci sono Federica Brignone (sesta), Elena Curtoni (ventiquattresima) e Laura Pirovano (ventiseiesima). La coppa del mondo donne passa ora in Svezia, ad Aare: venerdì e sabato prossimi ci saranno due slalom speciali con la slovacca Petra Vhlova che avrà la possibilità di tornare in piena corsa per la coppa del mondo rispetto alla svizzera Lara Gut Behrami.

Lacrime di gioia per Marta Bassino: «È un giorno bellissimo, sono davvero emozionata. Quando ho realizzato che era ufficiale sono esplosa. È un risultato che racchiude tutta la stagione. Porto nel mio cuore giorni pieni di emozioni e alla fine ho fatto una super stagione. Non sono praticamente mai scesa dal podio, questo mi rende felice e orgogliosa di tutto il lavoro, soprattutto guardando alla continuità. Dietro a questa coppa c’è il grandissimo lavoro della mia squadra, la mia famiglia, il fan club, l’Esercito e gli sponsor. Questa stagione mi ha fatto crescere e sono cresciuta tanto anche su come gestisco le gare».

Aggiungono e concludono il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore allo Sport Fabrizio Ricca: «Immensa Marta Bassino. Il mondo ha una nuova regina delle nevi. Ed è una straordinaria italiana nata sotto le vette alpine del Piemonte. Ora ti aspettiamo a casa Marta. Felici.
Orgoglio italiano. Orgoglio piemontese».

Ansa