Ladro d’auto, sorpreso dai Carabinieri, li aggredisce. Arrestato

MONCALVO Quando i Carabinieri della stazione di Montemagno e del nucleo radiomobile di Asti, chiamati da un residente,  gli hanno intimato di alzarsi e declinare le generalità, l’uomo, 36 anni di origini albanesi residente nell’Alessandrino, ha cercato di accucciarsi nei pressi di una vettura poi li ha aggrediti con un paio di forbici elettriche. L’episodio verso le 4.30 di stanotte (lunedì 5 aprile) in via Asilo: il fermato era stato visto armeggiare nei pressi di alcune auto parcheggiate; sorpreso dai Carabinieri  mentre tentava di rubarne una li ha assaliti. Immobilizzato ha mantenuto un comportamento aggressivo anche a bordo dell’autopattuglia infrangendo un finestrino e procurandosi ferite. Successivi accertamenti svolti dai militari hanno acclarato precedenti penali a suo carico, fra questi una condanna ai domiciliari: l’arrestato è accusato di tentato furto, porto di oggetti atti a offendere, resistenza e violenze contro pubblico ufficiale e si trova in carcere ad Alessandria.

Davide Gallesio