Si tuffa in acqua ma non sa nuotare: ragazzino salvato in piscina ad Alba

ALBA Gli amici lo hanno recuperato sul fondo della piscina all’aperto in via Dalla Chiesa dov’era caduto, poco dopo le 15 di oggi (mercoledì 8 giugno). Secondo i primi accertamenti il giovane, un sedicenne di Neive, non sapeva nuotare ma si è tuffato ugualmente in acqua. Immediata la mobilitazione dei soccorsi: il ragazzino era cosciente quando è stato caricato sull’elisoccorso, fatto intervenire dai sanitari del 118. Presenti, fra i soccorritori per i rilievi, anche i Carabinieri della compagnia cittadina: il ragazzino si trova ricoverato, per accertamenti e cure.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba