Ultime notizie

Domenica 28 maggio, a Bra, la solenne processione di Maria ausiliatrice nell’Oltreferrovia

Domenica 28 a Bra la solenne processione di Maria ausiliatrice nell’Oltreferrovia 2

BRA Sta volgendo al termine il mese dedicato dalla Chiesa alla Madonna. Ogni sera in varie parti della città (santuario della Madonna dei fiori, Sant’Antonino e Salesiani, chiesa di Santa Croce, chiesa delle Clarisse al mattino e alla domenica pomeriggio) i fedeli si ritrovano per il Rosario.

Domenica 28 a Bra la solenne processione di Maria ausiliatrice nell’Oltreferrovia 1 Domenica 28 a Bra la solenne processione di Maria ausiliatrice nell’Oltreferrovia

Ieri sera, mercoledì 24 maggio, nella solennità di Maria Ausiliatrice, una trentina di braidesi (salesiani cooperatori e amici della famiglia Salesiana) è andato a Torino per la processione, con migliaia di persone che provengono da tutta Italia, presieduta dall’arcivescovo monsignor Roberto Repole, che parte e arriva nella basilica costruita da don Bosco a Valdocco.

La solenne chiusura del mese a Bra è prevista per domenica 28 maggio, alle 20.45 quando don Giorgio Garrone, parroco di Sant’Andrea e Sant’Antonino e moderatore dell’Unità pastorale 50, presiederà la processione in onore di Maria Ausiliatrice, la Madonna di don Bosco, come la chiamavano i torinesi contemporanei del santo dei giovani.

Toccherà alcune vie del quartiere Oltreferrovia (viale Rimembranze, via don Bosco, via Europa, corso 4 novembre, via 25 aprile, via Piumati e viale Rimembranze) prima di tornare nei cortili dell’istituto salesiano dove si concluderà con la benedizione.

La comunità salesiana braidese e i salesiani cooperatori invitano la gente ad addobbare le vie dove passerà Maria Ausiliatrice: «La processione è un gesto cristiano molto significativo. Maria passa nelle strade, tra le case dove viviamo».

Mercoledì 31 maggio, festa della visitazione di Maria, ultimo giorno della preghiera del Rosario e chiusura del mese mariano.

Lino Ferrero

Banner Gazzetta d'Alba