Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Confagricoltura inaugura la nuova sede a Cuneo

CUNEO. “C’è un luogo, c’è un tempo, c’è un’idea”. Così recita lo slogan scelto dalla Confagricoltura di Cuneo per accompagnare il doppio importante appuntamento in programma venerdì 28, quando, alle 9.30 avrà luogo l’inaugurazione ufficiale della nuove sede provinciale dell’Associazione, in via Bruno Caccia, a Cuneo, seguita alle 11 dal convegno “Agricoltura: protagonista dell’economia e dell’alimentazione di domani” all’hotel Navìze-te di Borgo San Dalmazzo.

Ad aprire la giornata sarà il taglio del nastro, con benedizione e visita, della nuova “casa” della Confagricoltura provinciale, nel quartiere San Paolo a Cuneo, operativa dallo scorso marzo. A fare gli onori di casa saranno il presidente di Confagricoltura Cuneo Oreste Massimino, il sindaco di Cuneo e neopresidente della Provincia, Federico Borgna, e il presidente di Unioncamere e della Camera di Commercio di Cuneo, Ferruccio Dardanello.

Seguirà il convegno al quale prenderanno parte: Gianluca Bagnara, economista specializzato in agribusiness ed economia del territorio, Beppe Ghisolfi, presidente della Cassa di risparmio di Fossano e vicepresidente dell’Abi (Associazione bancaria italiana), Giuseppe Malfi, direttore del servizio di Dietologia dell’Aso “Santa Croce e Carle” di Cuneo. Le conclusioni saranno affidate a Mario Guidi, presidente nazionale di Confagricoltura. Modererà l’incontro Mario Benedetto, direttore dell’area Comunicazione di Confagricoltura.