I cuochi piemontesi hanno una nuova casa ad Alba (fotogallery)

ALBA Un forte segnale di ripartenza, con tanti progetti in cantiere: l’Unione regionale cuochi piemontesi si è trasferita da Novara ad Alba, nella sede dell’Accademia Alberghiera di Apro.

L’Unione fa parte della Fic, la Federazione italiana cuochi, realtà che riunisce cuochi e in generale professionisti del mondo della gastronomia, con una presenza capillare su tutto il territorio nazionale. Dalla formazione ai concorsi, la Federazione ha anche un intero gruppo dedicato al volontariato, a disposizione per cucinare in momenti di emergenza.

Ieri, lunedì 7 settembre, negli spazi dell’Accademia alberghiera albese è stata inaugurata la nuova casa dei cuochi piemontesi, con l’apposizione di una targa all’ingresso.

Uno spazio che Apro ha scelto di rinnovare da poco, con le cucine di ultima generazione diventate un verso punto di riferimento per la formazione dei giovani aspiranti chef, ma anche per eventi di primissimo piano: per esempio, a gennaio, i nuovi spazi hanno accolto la finale nazionale del Bocuse d’Or, uno dei concorsi gastronomici più importanti al mondo.

Una sede prestigiosa, voluta fortemente dall’Unione dei cuochi, come ha commentato il presidente piemontese Stefano Bongiovanni: «Dopo essere stata ospitati per anni a Novara, torniamo ad avere una sede nel Cuneese: è un’operazione che ci rende orgogliosi e alla quale lavoriamo da tempo, con l’obiettivo di dare al settore un segnale di forza e vivacità».

Un gruppo coeso, quello degli chef piemontesi, che hanno partecipato all’inaugurazione con entusiasmo e con gli occhi puntanti verso i progetti futuri. Lo ha ribadito il segretario Alessandro Pavesio: «Per noi, questa giornata è molto importante, perché ci permette di portare avanti il percorso su cui abbiamo deciso di puntare: far crescere il legame tra l’Unione e i giovani. A partire da Apro, abbiamo intenzione di stringere sempre di più i rapporti con le scuole alberghiere piemontesi, trasmettendo ai ragazzi le nostre conoscenze e coinvolgendoli in prima linea durante stages e eventi formativi».

Tra le autorità che hanno partecipato all’inaugurazione, il presidente della Regione Alberto Cirio e la senatrice del Movimento 5 stelle Elisa Pirro, oltre a rappresentanti dell’amministrazione albese e della Regione.

Francesca Pinaffo

La fotogallery dell’evento