Gribaudo: undici milioni a 134 Comuni per la messa in sicurezza del territorio

Alpi del Mediterraneo Unesco: la petizione di Chiara Gribaudo ha superato le 2500 firme
La vicecapogruppo del Pd alla Camera dei deputati Chiara Gribaudo.

ENTI LOCALI È stato pubblicato il 7 dicembre il decreto del Ministero dell’interno che assegna ulteriori risorse finanziarie agli enti locali per la copertura delle spesa di progettazione definitiva ed esecutiva di interventi di messa in sicurezza. Con questo intervento si vanno ad assicurare finanziamenti statali a fondo perduto ai Comuni e alle Unioni dei Comuni per intervenire in tre aree centrali: interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico; messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade.

Soddisfazione in proposito viene espressa dalla vicecapogruppo Pd alla Camera, Chiara Gribaudo: «Una risposta importante, più di 11 milioni a 134 comuni del Cuneese, per sostenere gli enti locali in un più ampio schema di progettazione. Questo è l’obiettivo della prima tranche di fondi, quasi 300 milioni in totale, per sopperire a una difficoltà nella progettazione che tocca molti enti. Un altro passo verso interventi per la messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, per prevenire episodi e catastrofi che nella nostra terra si ripetono da troppo tempo».

Servizio sul numero di  Gazzetta d’Alba in edicola martedì 15 dicembre.

 

Banner Gazzetta d'Alba