Canale: a Casa natura i ragazzi di Rocche’n roll intervistano Carlo Petrini

Canale: a Casa natura i ragazzi di Rocche’n roll intervistano Carlo Petrini

CANALE Si chiama “Innesti. Una scommessa per l’ambiente”, il primo evento in presenza organizzato dall’associazione Rocche’n roll domenica 27, alle 18, a Casa natura a Canale con ospite d’onore Carlo Petrini.

I giovani e giovanissimi soci dell’associazione intervisteranno il fondatore di Slow food. Il confronto verterà sulle sfide e sulle esperienze di lotta per la tutela dell’ambiente combattute sino a oggi, manifestando così la volontà del gruppo di giovani, provenienti da più Comuni roerini, di raccogliere il bagaglio di competenze, valori e ideali che provengono dal passato, con la voglia di farlo proprio.

«L’idea di Innesti sorge in particolare dalla speranza di smuovere le coscienze e, ragionando insieme a personaggi di ampie vedute e competenze come Petrini, diffondere piccole linee guida per essere custodi più consapevoli e sensibili rispetto alle sorti future della terra», spiega Francesco Occhetto, uno dei fondatori dell’associazione.

L’evento sarà seguito da una cena in collaborazione con gli scout e l’associazione Arte migrante e con l’animazione musicale a cura di Lee Fry (Roberto Casetta) e Radio Fujòt.

Federico Tubiello

Banner Gazzetta d'Alba